Filters
Tipologia
Vitigno
Denominazione
Regione
Paese
Annata

Vini bianchi

Nella nostra enoteca online puoi trovare vini bianchi italiani di abbazie e piccole cantine che si caratterizzano per un’ottima qualità-prezzo. Infatti, nella nostra guida puoi scegliere i vini bianchi a seconda dei vitigni e della storia che essi esprimono.

I principali vini bianchi si ottengono generalmente da uve a bacca verde o gialla, o da bacche rosse con vinificazione in bianco (cioè vengono rimosse le bucce). I vini bianchi che sono presenti in questa selezione italiana di vini sono relativi a vitigni più o meno conosciuti. Parliamo di vini bianchi come Chardonnay, Glera, Greco di Tufo, Grechetto, Gewurztraminer, Kerner, Moscato d’Asti, Sylvaner o altri meno conosciuti come l’antichissimo Bellone del Lazio, o Garganega del Veneto.

I vini bianchi sono prodotti attraverso la fermentazione del mosto d’uva a bacca gialla o verde, senza macerazione delle bucce. Questa vinificazione è quella che porta a fermentare il vino senza macerare nelle bucce, a differenza della vinificazione in rosso, che avviene invece con il mosto a contatto con le bucce. In questo modo, si ottengono vini bianchi freschi e aromatici. Tuttavia, sorprendentemente, anche uve da vitigni a bacca nera si possono ottenere vini bianchi!

Per scoprire in maniera inedita il vino italiano, abbiamo costruito una selezione di vini bianchi italiani incentrata su vini di piccolissime cantine, e vini prodotti nelle abbazie e nei monasteri. In questa piccola enoteca preziosa si trovano vini bianchi che sono un’esplosione vivace e di freschezza, da provare in combinazione con pesce, prodotti della tradizione delle regioni, oppure è possibile esplorare vini bianchi che sono espressione di cantine e abbazie, territori inediti da visitare.

Viti bianchi italiani dal nord al sud

All’interno dei vini bianchi che abbiamo scelto, ci muoviamo dal nord al sud d’Italia, uniti dalla linea dei vini bianchi d’abbazia e dei territori intorno ad esse. Monasteri importanti come Abbazia di Novacella e Valle Isarco – Monastero di Sabiona, dal Trentino Alto Adige, che si distinguono per il proprio Sylvaner, Kerner e Gewurztraminer. Sempre in zona alpina, si trova l’Abbazia di Rosazzo – Livio Felluga, famosa per la malvasia istriana e la linea di rarissima di vino d’abbazia.
Quando si parla di zone di produzione del prosecco, menzioniamo le straordinarie Abbazia di Praglia e Abbazia di Busco. Muovendoci verso la Lombardia, è possibile trovare l’affascinante Bellavista Convento della Santissima Annunciata nel cuore della Curtefranca DOC. Nel territorio patrimonio dell’umanità delle Langhe si trova un’altra cantina che ha fatto del Barbera e del Dolcetto (vino rosso) e di vini bianchi come Moscato d’Asti e Chardonnay una vera e propria scoperta – parliamo del Monastero Di Santo Stefano In Belbo – Beppe Marino.
Se parliamo di vini bianchi della Toscana, dobbiamo menzionare il borgo incantato di Vallepicciola con il proprio Chardonnay, o il Monastero di Monte Oliveto Maggiore, tra le colline di Siena, e il Monastero dei Frati Bianchi di Fivizzano, nella stupenda provincia di Massa Carrara, che lavorano un Vermentino fresco e minerale.
Nel cuore dell’Italia, in Umbria tra i vini bianchi da menzionare abbiamo il Grechetto, profumato, sapido, della rinomata azienda Arnaldo Caprai, e il Monastero di Bose San Masseo.
Invece, nel Lazio troviamo un territorio antichissimo incastonato tra abbazie, monasteri, antichi borghi preromani, tra terreni calcarei e vulcanici, in cui si esprimono al meglio i vini bianchi da Bellone, Grechetto e Greco. Nella selezione, abbiamo scelto dei grandi biologici nati da piccole coltivazioni, come Marco Carpineti, Tenute Filippi, Trama e Donato Giangirolami.
Un discorso a parte, invece, merita il Monastero delle Suore Trappiste di Vitorchiano, tra i monasteri più interessanti nel Lazio, sia per la storia, che per il vino prodotto. Producono un vino bianco naturale, fresco e giovane, nato da uve bianche di Trebbiano, Malvasia, Verdicchio, colte a mano dalle stesse sorelle del Monastero.
Andando più a Sud, troviamo le grandi espressioni del Greco di Tufo in vini bianchi tutti da scoprire, con Abbazia di Crapolla, nel Sorrentino, e Feudi di San Gregorio, simbolo del rinascimento enologico del Sud Italia, e il proprio progetto di valorizzazione dell’Abbazia del Goleto.

Come scegliere i vini bianchi

Come abbiamo visto, scegliere un vino bianco implica considerare regioni, vitigni, metodi di produzione, etichette e reputazione del produttore.
Come scegliere la regione di un vino: l’Italia è un paese ricco di tradizioni, e ci sono regioni che sono maggiormente rinomate per il vino, per via della propria storia, e per bere un buon bianco si possono spendere anche fino a 40€ a bottiglia. Tuttavia, l’origine di produzione non è un parametro universale. Quello che ti consigliamo è di appassionarti alla specifica storia e visione della cantina, anche perché bere vino vuol dire poter raccontare una storia.
La tipologia del vitigno: il vitigno dà il carattere di un vino, sebbene molte altre caratteristiche possano condizionare il costo di un vino. Ad esempio, vitigni più noti possono influenzare al rialzo il costo di un vino, ma va sempre verificato un altro parametro fondamentale, cioè quello produttivo e della filosofia aziendale dietro la produzione di un vino.
Tecniche di produzione di un vino: un vino bianco può essere giovane, ma un vino bianco può essere fermentato in botti di legno o sottoposto a processi di invecchiamento, o ancora può avere delle fermentazioni miste. Ciò si riflette nel costo finale.
La quantità disponibile di un vino: in questa enoteca online trovi vini italiani bianchi e rossi di produzioni rare, la cui caratteristica è quella di essere vini estremamente curati, vini da regalare e vini da assaporare come esperienza personale.

Per la scelta di un vino bianco di qualità non c’è una metrica davvero universale. In tal senso, ciò che consigliamo è cercare i vini che ti possono dare un’esperienza di degustazione unica, comodamente a casa tua. Alza il calice, solleva la fronte e immergiti nell’eccezionale mondo dei vini bianchi italiani online.

Scopri i nostri consigli su come arricchire la tua enoteca!