Filters
Tipologia
Vitigno
Denominazione
Regione
Paese
Annata
Abbinamenti

Abbazia di Busco

Situata nel cuore del Veneto, l’Abbazia di Busco ha una storia che affonda le radici nel 1153, alla nascita cioè dell’Abbazia benedettina di Sant’Andrea di Busco. L’Abbazia di Busco, oggi, significa soprattutto Prosecco da scoprire! Da sempre, l’Abbazia di Busco ha mostrato un’intensa attività agricola e produttiva, creando una cultura che ha resistito anche alla soppressione ecclesiastica nel 1771. L’attitudine benedettina al lavoro della terra e le antiche tecniche di vinificazione hanno dato origine alla passione per il vino e all’esperienza nella sua creazione, tramandate attraverso i secoli e ancora presenti nei prodotti dell’azienda. Il Prosecco che abbiamo in selezione ne è testimonianza.

La famiglia Zeno, che si stabilì nel trevigiano nel XVI secolo, iniziò la produzione di vini di altissima qualità. Gli Zeno, appartenenti all’aristocrazia veneziana, hanno avuto un ruolo significativo nella creazione di vini celebrati anche dal grande scrittore Gaspare Gozzi nel XVIII secolo. Oggi, i diretti discendenti della famiglia Zeno continuano a seguire gli antichi metodi di vinificazione, portando avanti la tradizione secolare del Prosecco e dell’Abbazia di Busco.

L’Abbazia di Busco è un’azienda familiare che continua a produrre vino in modo serio e naturale, preservando l’arte antica dei monaci benedettini che un tempo abitavano l’abbazia. I principi dell’agricoltura integrata sono applicati per allevare i vitigni, minimizzando l’uso di mezzi tecnici che potrebbero avere impatti negativi sulla salute o sull’ambiente.

Il Prosecco, vino di antica origine prodotto con uve autoctone (Glera), è il fiore all’occhiello dell’Azienda. Oltre al Prosecco, nella tenuta vengono prodotti altri vini bianchi e rossi come Pinot Grigio, Chardonnay, Pinot Nero e Cabernet, con la continua supervisione appassionata della famiglia in ogni fase di lavorazione.

Due sono le tipologie di prosecco dell’Abbazia di Busco da scoprire. Da un lato, il prosecco Extra Dry DOC Portico, nato da uve Glera in purezza, e il prosecco rosé Novizio, nato dal delicato incontro delle uve Glera e Pinot Grigio.